martedì 2 dicembre 2014

Udine capitale della guerra, conferenza allo Stringher di Udine

La brochure della Mostra "Eppur si mangia" tenuta all'Istituto Stringher, Udine dal 25 gennaio al 30 marzo 2014



Si terrà una conferenza per gli allievi classi 5^ dello Stringher sui temi della Grande Guerra. L'impegno è per martedì 9 dicembre 2014 alle ore 11 fino alle 13, nell'Auditorium "Stringher". Il titolo dell'evento è "Udine, capitale della guerra", relatore il prof. Giancarlo Martina assieme ai suoi allievi. Sono state invitate le autorità cittadine e del territorio.

Si ricorda che il Laboratorio di Storia dello Stringher ha ottenuto la concessione dell'uso del logo nazionale ufficiale per il Centenario della Grande Guerra, con un progetto quadriennale che attiva ogni settore di indirizzo scolastico.
Nel 2015 il tema trattato sarà La Logistica.

Una vetrina della Mostra "Eppur si mangia"
 tenuta all'Istituto Stringher, gennaio - marzo 2014,
 riproposta anche in altre località fino a Giugno 2014,
 come a Gorizia. La rassegna ha ricevuto molti apprezzamenti



L'attività rientra nel progetto "Il Secolo breve in Friuli Venezia Giulia", sostenuto dalla Fondazione CRUP, che ha per referente il prof. Elio Varutti.


Nella fotografia qui sotto si vede l'inaugurazione della rassegna. Da sinistra: Anna Maria Zilli, Dirigente scolastico dell'Istituto Stringher, professoressa Maria Pacelli, curatrice della mostra, professoressa Renata Capria D'Aronco, presidente Club UNESCO di Udine, prof. Paolo Pascolo, presidente del Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Cultura e la Lingua del Friuli (CIRF), dottoressa Francesca Musto, assessore alla Cultura della Provincia di Udine,  Luca Azzini, collezionista di cimeli della Grande Guerra, professori Giancarlo Martina e Elio Varutti, curatori della mostra.



Per chi fosse interessato ad approfondire, qui c'è un link sull'evento, tratto dal contenitore infofvg.it